Vino

07 Marzo 2024

Confermato il trend discendente del consumo di vino negli States

Dopo 45 anni le vendite di superalcolici hanno superato quelle di vino


Confermato il trend discendente del consumo di vino negli States

Come annunciato poche settimane fa, per gli Stati Uniti d'America il 2024 si prospetta come un anno di contrazione dei consumi nel mercato del vino.

Nel 2023 il volume delle vendite di vino è calato di una percentuale che va dal 2 al 4%. Si tratta del terzo anno consecutivo di calo delle vendite volume e il primo, dopo 45 anni, in cui le vendite di superalcolici hanno superato quelle di vino. Questo trend discendente continuerà anche nel 2024, mentre le vendite valore galleggeranno con buona probabilità tra lo 0 e +1,5%, proprio come già stato nel 2023.

I maggiori responsabili di questa contrazione sono i vini più economici. Almeno in termini di valore si stima infatti che il mercato dei vini premium chiuderà il 2023 con una crescita tra l’1 e il 4%, grazie soprattutto a un buon ultimo trimestre che fa prevedere una crescita delle vendite per l’anno in corso.

TAG: CRISI,STATI UNITI D'AMERICA

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/04/2024

I rialzi maggiori si sono registrati nel Centro e nel Sud Italia, lì dove la riduzione produttiva è stata più evidente

22/04/2024

La normativa vigente non prevede controlli sulla qualità delle acque filtrate e trattate e ciò potrebbe generare ripercussioni sanitarie

19/04/2024

I dipendenti del birrificio sardo e Legambiente saranno impegnati per tutta l’estate in giornate di pulizia nelle piazze di sette località sarde

19/04/2024

Valfrutta conferma il suo impegno per l’eccellenza e l’innovazione anche nel canale bar, continuando a rispondere alla crescente domanda di prodotti di alta qualità



Quine srl
Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Via Spadolini 7 - 20141 Milano
Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157
Copyright 2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@lswr.it

Top