Attualità

15 Marzo 2024

Le imprese della ristorazione cercano oltre 170mila addetti

I camerieri sono le figure più ricercate, seguite da cuochi e baristi


Le imprese della ristorazione cercano oltre 170mila addetti

La ministra del Turismo Daniela Santanchè ha aperto le «quote di riserva» a ristoranti, bar e discoteche in vista della stagione estiva. In una lettera alle associazioni di categoria, tra cui Fipe Confcommercio, ha fornito i nuovi codici Ateco che potranno accedere già ai prossimi Click Day.

La richiesta è stata portata avanti soprattutto dalla Fipe Confcommercio che rappresenta oltre 335mila imprese in Italia, da anni alle prese con la carenza di manodopera del settore, che già conta circa un quarto di personale straniero. Un comparto che, per quanto stia facendo passi avanti nell’innovazione tecnologica, resta comunque ad alto tasso di lavoro umano. Soprattutto con l’avvio della stagione turistica.

Secondo Fipe, tra febbraio e aprile, con la primavera alle porte, le festività e i ponti, le imprese della ristorazione prevedono un fabbisogno di 172.440 addetti, ovvero il 70% del totale previsto per l’intero settore del turismo. I camerieri sono le figure più ricercate, con oltre sessantacinquemila profili. Seguono, poi, i cuochi con 41.720 assunzioni previste, e i baristi con oltre 23.900 posti da coprire.

Ma circa un’azienda su due (il 49,2 per cento) lamenta già difficoltà nel reperimento del personale, prevalentemente per il ridotto numero di candidati. Dall’ampliamento del decreto flussi potrebbe arrivare una prima risposta al problema.

TAG: FIPE,LAVORO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/04/2024

I rialzi maggiori si sono registrati nel Centro e nel Sud Italia, lì dove la riduzione produttiva è stata più evidente

22/04/2024

La normativa vigente non prevede controlli sulla qualità delle acque filtrate e trattate e ciò potrebbe generare ripercussioni sanitarie

19/04/2024

I dipendenti del birrificio sardo e Legambiente saranno impegnati per tutta l’estate in giornate di pulizia nelle piazze di sette località sarde

19/04/2024

Valfrutta conferma il suo impegno per l’eccellenza e l’innovazione anche nel canale bar, continuando a rispondere alla crescente domanda di prodotti di alta qualità



Quine srl
Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Via Spadolini 7 - 20141 Milano
Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157
Copyright 2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@lswr.it

Top