Economia

22 Febbraio 2023

Aziende acqua minerale e soft drink, i fatturati sono in crescita

Secondo l'analisi di Competitive Data, i fatturati e valore aggiunto sono in crescita, con particolare spinta delle regioni del Nord Est e Sud/Isole


Aziende acqua minerale e soft drink, i fatturati sono in crescita

Competitive Data, azienda che dal 2012 opera nel settore delle ricerche di mercato, ha completato l’analisi dei bilanci delle società di capitali appartenenti ai settori dell’imbottigliamento e produzione di acque minerali e soft drink per il triennio 2019-2021.

FATTURATI IN CRESCITA
Il fatturato aggregato delle prime 130 aziende del settore delle acque minerali e soft drink fa registrare una crescita del +11,0% nel 2021, dove si segnala la performance delle regioni del Nord Est, in progressione del +17,6%, seguite, quasi a pari merito, dalla crescita delle regioni del Sud e Isole (+10,9%), e Nord Ovest (+10,7%), ed infine le regioni del Centro in crescita del +4,9%.

CLASSI DI FATTURATO
La palma d’oro spetta alle aziende con fatturato maggiore di 35 milioni di euro (+11,5%), seguite, con una crescita del +9,7%, dalle aziende con fatturati compresi tra 10-35 milioni di euro; chiudono le aziende con fatturati inferiori ai 10 milioni di euro (+5,1%).

VALORE AGGIUNTO IN CRESCITA
Nel complesso la crescita del valore aggiunto aggregato nel 2021, pari al +12,5%, non si discosta molto dal trend dei fatturati, tuttavia all’interno delle singole aree territoriali la musica cambia: se le regioni del Nord Est (+21,2%) e Nord Ovest (+13,7%) crescono a doppia cifra, mostrano valori più moderati le regioni di Sud e Isole (+2,0%) e Centro (+1,9%).

UTILI IN GRANDE SPOLVERO
Gli utili fanno registrare un vero e proprio exploit nel 2021 con una progressione del +69,1%,  arrivando a contabilizzare un utile complessivo di 461.694.000 euro (contro i 273.010.000 euro del 2020). Fa un balzo in avanti anche l’incidenza percentuale dell’utile sul fatturato, che passa dal 5,1% del 2020 al  7,7% del 2021. Il numero delle aziende in utile passa dalle 95 unità del 2020 alle 100 del 2021, mentre quelle in perdita flettono dalle 33 del 2020 alle 28 del 2021.

INDICI DI REDDITIVITA’ 
Aggregando i bilanci delle società che realizzano nel settore delle acque minerali e soft drink una quota superiore al 50% dei ricavi si ottiene il bilancio somma settoriale, dal quale vengono calcolati i valori medi di riferimento con cui confrontare le performance aziendali.

Il ROE, Return on Equity, è il rapporto tra Utile e Patrimonio netto e rappresenta la redditività per i soci. Il ROE medio nel 2021 mostra un forte miglioramento e si attesta al 18,7%, era il 4,8% nel 2020.

Il ROI, Return on Investment, è il Risultato operativo (ottenuto sottraendo dai ricavi tutti i costi operativi) sul Capitale investito netto (cioè l’attivo di Stato Patrimoniale al netto dei fondi di rettifica). Il ROI medio nel 2021 mostra un lieve miglioramento e si attesta al 5,9%, era il 5,6% nel 2020.

Il ROS, Return on Sales, è il rapporto tra il risultato operativo e i ricavi e rappresenta il margine operativo sulle vendite. Il ROS nel 2021 è in frazionale incremento passando dal 3,5% del 2020 al 3,7% del 2021. L’EBITDA medio rispetto al fatturato, o Ebitda margin,  registra una tenue flessione passando dall’8,6% del 2020 all’8,2% del 2021.

RISCHIO FINANZIARIO 
Il rapporto di indebitamento, o Leverage, migliora leggermente nel 2021 ed è pari a 2,2, mentre nel 2020 era 2,4. Gli oneri finanziari sono in frazionale flessione nel 2021, passati dallo 0,6% del 2020 al valore di 0,5% nel 2021.

TAG: ACQUA,COMPETITIVE DATA,RICERCHE,SOFT DRINK,STUDI

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/04/2024

I rialzi maggiori si sono registrati nel Centro e nel Sud Italia, lì dove la riduzione produttiva è stata più evidente

22/04/2024

La normativa vigente non prevede controlli sulla qualità delle acque filtrate e trattate e ciò potrebbe generare ripercussioni sanitarie

19/04/2024

I dipendenti del birrificio sardo e Legambiente saranno impegnati per tutta l’estate in giornate di pulizia nelle piazze di sette località sarde

19/04/2024

Valfrutta conferma il suo impegno per l’eccellenza e l’innovazione anche nel canale bar, continuando a rispondere alla crescente domanda di prodotti di alta qualità



Quine srl
Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Via Spadolini 7 - 20141 Milano
Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157
Copyright 2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@lswr.it

Top