Attualità

24 Novembre 2022

Le Donne Del Vino, firmato un patto di alleanza internazionale

11 associazioni di enologia femminile siglano una partnership per far crescere progetti comuni


Le Donne Del Vino, firmato un patto di alleanza internazionale

È stato siglato pochi giorni fa un patto d’alleanza in cinque punti che impegna 11 associazioni del vino al femminile nel mondo: «Le Donne del Vino, con 1020 socie, sono la più grande e la più attiva associazione di enologia al femminile a livello internazionale» commenta Donatella Cinelli Colombini, presidente di Donne del Vino italiane. «In un mondo sempre più diviso le donne dimostrano come sia possibile collaborare facendo leva su ciò che unisce: la voglia di migliorarsi professionalmente, sconfiggere la diseguaglianza di genere e promuovere la cultura del vino».

Le altre partecipanti sono Amuva – Argentina, The Fabulous Ladies’ Wine Society-Australia, 11 Frauen und ihre Weine - Austria, Chile, Wow- Croazia,  Femmes de Vin - Francia, Baia’s Wine – Georgia, Vinissima – Germania, Women in Wine - Nuova Zelanda, Las Damas del Pisco - Perù.

Il primo esito è arrivato spontaneamente: Corrina Wright premiata con il titolo Enologo dell’anno 2022 dalla Australian Society of Viticulture and Oenology ASVO ha visitato le cantine delle Donne del Vino della Campania portando il Fiano in purezza e la Falanghina metodo classico prodotti in Australia per confrontarli con quelli autoctoni in una degustazione organizzata da Valentina Carputo. Le peruviane dopo Simei visiteranno le cantine delle Donne del Vino del Piemonte mentre le cilene stanno preparando un winery tour tra Veneto e Lazio.

Per tutte le delegate estere è stato organizzato un bellissimo viaggio nelle province di Brescia e Verona per approfondire la conoscenza della denominazione Lugana e del vitigno Turbiana attraverso degustazioni e visite guidate nelle cantine Ca Lojera di Ambra Tiraboschi, Perla del Garda di Giovanna Prandini, Olivini di Giordana Olivini.                   

Alla fine la firma del partnership agreement e la foto di gruppo a suggellare un momento importante della storia del vino. Quasi una pietra miliare di una strada verso la parità di genere che usa lo sharing per accrescere competenze e opportunità delle donne.


TAG: COLLABORAZIONI,DONATELLA CINELLI COLOMBINI,DONNE,LE DONNE DEL VINO,PARTNERSHIP,VINO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/12/2022

Rigotti di Alleanza Cooperative: «non si intraprendano strade che rischiano di essere controproducenti»

30/11/2022

A poco meno di due mesi dall'annuncio di termine attività, arriva il dietrofront della nota catena salentina

30/11/2022

Il sito è uno dei primi al mondo a fare uso di tecnologie avanzate per la valenza ambientale



Quine srl
Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Via Spadolini 7 - 20141 Milano
Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157
Copyright 2022 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@lswr.it

Top