Acqua

19 Luglio 2023

Un futuro costantemente ecogreen per San Benedetto

In linea con la sua politica sostenibile, l’Azienda veneta lancia una rivoluzione sul mercato, i tappi Twist&Drink e Click


Un futuro costantemente ecogreen per San Benedetto

Il Gruppo San Benedetto è pioniere in Italia nelle politiche sostenibili nel beverage analcolico e qualunque progetto nasca in Azienda è finalizzato all’obiettivo dell’impatto zero sull’ambiente. Da più di dieci anni, infatti, l’Azienda analizza l’impronta di carbonio dei propri prodotti e la riduce progressivamente migliorando l’efficienza dei processi produttivi e impegnandosi nella riduzione delle materie prime nelle fasi di progettazione del prodotto. 

L’Azienda veneta è stata la prima realtà industriale italiana ad avviare nel 2009 un accordo volontario con il Ministero dell’Ambiente, per rilevare e valutare le emissioni di anidride carbonica, introducendo processi di miglioramento per ridurre le emissioni di CO2eq. Ecogreen è stata inoltre la prima linea di prodotti in Italia a ricevere dal Ministero dell’Ambiente la validazione nel Programma per la valutazione dell’impronta ambientale. La ricerca continua di nuove tecnologie, l’attenzione al miglioramento e all’ottimizzazione dei processi industriali e investimenti per bottiglie sempre più leggere, hanno dato vita nel 2010 alla bottiglia 1L Easy: il primo formato sul mercato di Acqua Minerale Carbon Neutral.

Sulla scia del successo del formato 1L Easy, nel 2012 il Gruppo Veneto ha presentato la Linea Ecogreen, un’intera generazione di bottiglie con il 100% delle emissioni di CO2 equivalenti compensate.

Con San Benedetto Ecogreen 1L Easy sono state ridotte le emissioni di gas effetto serra del 30,7% – pari a 2.728 t di CO2eq e alla CO2 assorbita da 91 mila alberi in un anno e pari all’emissione generata dal consumo di 58.758 lampadine led da 11,5W sempre accese, 24 ore su 24, per un intero anno. In otto anni, San Benedetto ha compensato 266.400 tonnellate di CO2eq della Linea Ecogreen. 

Inoltre l’Azienda veneta ha lanciato una rivoluzione sul mercato: i tappi Twist&Drink e Click. Disponibili per i formati da mezzo litro delle linee Ecogreen, Ecogreen 100 Eco, Thè San Benedetto ed Energade, i nuovi tappi si dimostrano pratici e utili per il consumatore e con un importante risvolto green, poiché sono legati alle bottiglie così da non disperderli nell’ambiente, agevolandone il riciclo.

San Benedetto muove un ulteriore passo avanti nel suo impegno verso l’obiettivo dell’impatto zero, annunciando che quest’anno la linea di Acqua Minerale San Benedetto Standard Naturale nei formati 2L; 1,5L; 0,5L e 0,33L PET sarà interamente sostituita dalla linea Acqua Minerale San Benedetto Ecogreen. 

Anche quest’anno torna on air l’impegno di San Benedetto attraverso la linea di Acqua Minerale San Benedetto Ecogreen con il 100% delle emissioni di CO2 compensate e il suo Ambassador Vittorio Brumotti. La campagna, dal claim “CO2 Impatto Zero”, sensibilizza il grande pubblico sull’impegno sostenibile di San Benedetto e sulla possibilità di non essere solo spettatori, ma di poter dare il proprio contributo per proteggere l’ambiente e mantenere pura e incontaminata l’acqua anche per le generazioni future.

TAG: ECOSOSTENIBILITÀ,SAN BENEDETTO

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

13/06/2024

Con una storia antichissima che affonda le radici in origini romane, nel corso dei secoli qui hanno vissuto letterati, artisti e scienziati 



Quine srl
Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Via Spadolini 7 - 20141 Milano
Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157
Copyright 2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@lswr.it

Top