Birra

06 Novembre 2023

Parte la nuova gestione di Swinkels Family Brewers per la distribuzione Horeca

Il birrificio olandese ha scelto di internalizzare la gestione del canale Horeca in Italia, occupandosi direttamente dei rapporti con i distributori


Parte la nuova gestione di Swinkels Family Brewers per la distribuzione Horeca

Swinkels Family Brewers imprime un cambio di direzione alla gestione del canale Horeca in Italia: il Gruppo olandese istituisce una nuova Business Unit interna per gestire direttamente le relazioni con i distributori italiani per quanto riguarda le birre speciali - La Trappe e la gamma di birre belghe (Cornet, Rodenbach, Palm, Estaminet, Brugge Tripel, Steenbrugge) - e BrewDog, di cui è importatore esclusivo.

Luca De Zen, CEO di Swinkels Family Brewers ItaliaLuca De Zen, CEO di Swinkels Family Brewers Italia

“La scelta del nuovo approccio all’On Trade è frutto di una lunga riflessione strategica, legata al desiderio di costruire direttamente rapporti professionali sul territorio italiano con gli operatori del canale Horeca” afferma Luca De Zen, CEO di Swinkels Family Brewers Italia. “Questa nuova struttura organizzativa rappresenta per noi una sfida molto importante e una grande opportunità di rafforzare la nostra posizione competitiva all’interno del Paese”.

La Trappe, BrewDog e i brand di birre belghe prodotti dai birrifici Palm, De Hoorn e Rodenbach sono i marchi al centro di questo cambio di rotta. Si conclude così la collaborazione con Ales&Co, distributore e importatore di birre artigianali.

TAG: LUCA DE ZEN,SWINKELS FAMILY BREWERS

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

13/06/2024

Con una storia antichissima che affonda le radici in origini romane, nel corso dei secoli qui hanno vissuto letterati, artisti e scienziati 



Quine srl
Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Via Spadolini 7 - 20141 Milano
Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157
Copyright 2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@lswr.it

Top